Sakura, agenzia Small tits Paradise

Soft and soothing atmosphere ``Sakura-chan'', 21 years old, has joined the store. Cute, anime-like voice ☆ She is a very nice girl with a carefree smile. Please feel like a lover and have a good time together♪

Il sesso:Femmina
Età:21
Locazione: Tokyo / Giappone
Occhi:Nero
Colore dei capelli:Nero
Lunghezza dei capelli:Lunghi
Peli pubici:Rasato
Dimensioni del seno:F
Tipo di seno:Naturale
Viaggio:No
Il peso:55 kg / 121 lbs
Altezza:167 cm / 5'6''
Etnicità:Asiatico
Orientazione:Eterosessuale
Fumatrice:No
Tatuaggio:No
Piercing: No
Nazionalità:Giapponese
Lingue: Giapponese, Inglese
Servizi: ■ Service content D Kiss / Raw Blow / Bath Together / Lotion / Ball Licking / 69 / Handjob / Footjob / Titty Fuck / Finger Insertion / Intercrural Sex / Cum Inside Mouth
Disponibile per:Outcall + Incall
Incontro con:Uomo

Contatto

Cellulare: +81 808  Mostra telefono Verificato
WeChat ID: jet6299
Line ID: jet6229
Paese: Giappone
Città: Tokyo
Contattare questa escort
Non pagare MAI in anticipo a nessuno tramite carta Gift/Bing, Transcash, coupon Neosurf/PCS, carta Google play, ecc. Sono dei truffatori. Per favore segnalaci tali profili! Ti consigliamo di prenotare escort verificate, che è altamente improbabile che siano truffatori.

Orario di lavoro Disponibile ora

Monday 13:00 - 01:00
Tuesday 13:00 - 01:00
Wednesday 13:00 - 01:00
Thursday 13:00 - 01:00
Friday 13:00 - 01:00
Saturday 13:00 - 01:00
Sunday 13:00 - 01:00
Time zone: (GMT+09:00) Asia/Tokyo

Costi

Ora Incall Outcall
1 Ora 29000 JPY
171  EUR
29000 JPY
171  EUR
2 Ore 49000 JPY
289  EUR
49000 JPY
289  EUR
3 Ore 63000 JPY
372  EUR
63000 JPY
372  EUR

Servizi

Servizi Incluso Extra
Posizione 69
Eiaculazione facciale
Sperma in bocca
Sperma sul corpo
Cunnilingus
Deepthroat
Dirty talk
Massaggio erotico
Fingering
Foot fetish
Bacio alla francese
Pacchetto fidanzata
Sega
Orale senza preservativo
Foto casual 3000 JPY
18  EUR
Foto erotiche 5000 JPY
29  EUR
Uniforme 3000 JPY
18  EUR

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni. Sia il primo ad

Aggiungere recensione